Menu Chiudi

Psg Tosoni – Basket Castellanza: il prepartita

tosoniA 24 ore dal debutto ufficiale c’è grande attesa per la nuova stagione del Tosoni Villafranca che domani alle ore 18 al Pala Anti affronterà la formazione della Royal Castellanza. I gialloverdi hanno svolto questo pomeriggio l’ultimo allenamento di rifinitura per sistemare alcuni dettagli in vista dell’incontro di domani.

Domani – esordisce coach Tommaso Bindi – partirà la stagione 2012-2013. Affronteremo subito una squadra considerata da primi posti, con un roster di tutto rispetto e con giocatori provenienti da categorie superiori. Arriviamo a questa gara dopo 3 settimane tribolate dove purtroppo non siamo riusciti ad avere l’organico completo, di questo ne ha patito la crescita di quei meccanismi offensivi e difensivi che poi dovranno essere una costante per tutto l’arco dell’anno. Mi aspetto una gara improntata sull’orgoglio e sul cuore. Vorrei vedere una squadra che al di là del risultato e della prestazioni lotti fino alla fine per cercare di portare a casa il tanto agognato foglio rosa”.

 

Prima della palla a due sarà possibile, presso l’apposito stand in palestra, sottoscrivere l’abbonamento per le gare interne del Tosoni Villafranca.

 

Gli avversari

La Royal Castellanza è una delle formazioni più complete e meglio attrezzate del campionato. Allenata da coach Alessandro Crotti può fare affidamento su un gruppo di giovani arrembanti puntellato da senior di altissimo livello. Sotto canestro un trittico di lunghi da mettere i brividi. Cristiano Masper, Federico Maiocco e il colpo dell’ultimo minuto Simone Cotani. Tutti e tre hanno solcato per diverse stagioni i campi della serie A. Masper è molto abile spalle a canestro non disdegnando qualche tiro dalla media. Cotani, lo scorso anno protagonista con la maglia della Pallacanestro Lago Maggiore in DNA, con i suoi 200 cm e la sua forza fisica può ricoprire tre ruoli. Maiocco, sceso quest’anno di categoria, ha terminato la scorsa stagione con quasi 12 punti di media. Claudio Sacco, anche lo scorso anno con la Royal, è il regista della squadra. Filibero Dri è una guardia ala con una dimensione offensiva completa, in grado di leggere la difesa e regolarsi di conseguenza mentre il compagno di reparto di reparto Riccardo Scomparin, 1992, dopo il positivo campionato 2011/2012 lotterà per guadagnarsi ancora più minuti. Rambaldi, classe 1991, dopo l’esperienza a Crema ritrova la categoria che aveva già affrontato con Roma. Completano il roster due giovani, Alessandro Rui e Matteo Re.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie