Menu Chiudi

Sconfitta a Cittadella

psg villafranca seriedNetta sconfitta sul campo di Cittadella per il Basket Villafranca che non è mai riuscito ad entrare in partita. Dopo 9 vittorie consecutive si ferma la striscia positiva dei castellani. Si sapeva della forza della squadra padovana, team attrezzato e con ottimi giocatori in tutti i ruoli che ha condotto la partita per tutto l’incontro. A fare la differenza è stata la difesa dei gialloviola, capace di concedere ai nostri appena 11 punti nel primo quarto e 12 nel secondo. Villafranca, sotto di 16 all’intervallo (39 a 23), ha provato più volte a ravvicinarsi, ma un attacco lento e impreciso non ha reso possibile l’aggancio (per i gialloverdi solo 55 punti segnati). Abbastanza bene la difesa (solo 70 punti subiti dal miglior attacco del campionato), da migliorare la velocità e la precisione in attacco per rivedere al più presto quel gioco di squadra caratteristica simbolo dei ragazzi di Schiavo. Prossimo appuntamento domenica 25 gennaio 2015 alle ore 18:00 al Pala Anti contro Mirano (VE).
La cronaca della partita: Villafranca parte con Ronzani, Damiani, Felis, Montresor e Polettini. I padovani con Cominato, Pressanto, Montanari, D’Onofrio e Lovisetto. Dopo il 2-0 di Polettini (unico vantaggio dei gialloverdi in tutta la gara), Cittadella risponde con giochi in velocità, penetrazioni e contropiedi portando in un attimo il punteggio sul 10 a 3. Coach Schiavo è obbligato a chiamare minuto di sospensione e prova a ruotare i suoi giocatori (entrano Zanini, Capasso e Cionti) per dare più sprint alla squadra. Grazie alle penetrazioni di Montanari Cittadella chiude il primo quarto avanti di 7 (18 a 11). Nella seconda frazione entra Tosetto e subito fa la differenza con tiri dalla media e da sotto. Il divario aumenta. Felis con due triple e Polettini con qualche rimbalzo offensivo tengono in scia Villafranca, ma con una bomba di D’Onofrio allo scadere Cittadella conduce per 39 a 23 con ben 16 lunghezze di vantaggio. Per i gialloverdi grosse difficoltà in attacco (solo 23 punti) con alcuni giocatori che non sono mai riusciti ad entrare in ritmo partita. 
Dopo la pausa lunga un Zanini ispirato riduce le distanze con due triple. Villafranca aumenta l’intensità difensiva, ma subisce la fisicità e aggressività di Cittadella. Gli arbitri lasciano correre molti contatti e il divario rimane inalterato (54 a 38). Nella quarta frazione Felis e Zanini realizzano ancora dalla lunga, un nervoso Tosetto viene espulso per doppio fallo antisportivo, ma Cittadella è brava a rispondere colpo su colpo ad ogni tentativo di rientro.

TABELLINI:

Parziali: 18-11, 39-23, 54-38
Cittadella: Baracchini 4, Cominato 4, Corredig 1, Beda 7, Tosetto 16, Montanari 15, Pressanto 7, Lovisetto 7, D’Onofrio 9. Simeoni, Todesco e Santonastaso ne. All.: Augusti.
Villafranca: Polettini 14, Zanini 14, Felis 12, Capasso, Montresor, Ronzani 5, Damiani 8, Cionti 2. Bertasini, Tommasi, Panzarini e Pontieri ne. All.: Schiavo.
Arbitri: Scandaletti di Padova e Lavarda di Thiene (Vi).
Note – Tiri Liberi: Villafranca 9/16. Cittadella 14/24. Nessuno uscito per 5 falli; espulso Tosetto per doppio fallo antisportivo.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie