Menu Chiudi

PSG Tosoni – Marostica: il prepartita

La vittoria all’ultimo secondo contro Tortona ha creato grande entusiasmo intorno alla PSG Tosoni. Non si è trattato solo del risultato positivo. A ben vedere, infatti, l’intera condotta di gara è stata molto positiva e il canestro di Faccioli ha rappresentato il coronamento di un’ottima prestazione globale. Ripetersi è sempre difficile ma, mai come in questo caso, necessario. Domani, al pala Anti, arriva la Pallacanestro Marostica. Per i gialloverdi si presenta l’occasione di dare continuità al risultato di domenica scorsa, per tentare un aggancio alla zona playoff. Una partita complessa, contro una formazione ben rodata che ha sempre primeggiato, dimostrandosi squadra molto solida. Ma la PSG Tosoni non è la prima volta che sgambetta formazioni abituate a primeggiare costantemente e farà il possibile per ripetersi. Enrico Montresor, fuori per infortunio, sarà sostituito da Riccardo Malagoli, centro classe 1988. Gli avversari La Pallacanestro Marostica, allenata dal coach villafranchese Simone Guadagnini, occupa il quinto posto della classifica con 28 punti. Su 14 vittorie totali solo quattro sono state ottenute in trasferta. La formazione vicentina è squadra molto quadrata che fa della fase difensiva la sua arma migliore, risultando la difesa meno battuta del girone. Non c’è un vero e proprio leader offensivo: sono otto, infatti, gli uomini vicini alla doppia cifra o che di poco la superano. Una particolarità della formazione è che tutti possono segnare da tre punti. A parte l’infortunato Nicolò Vallini, guardia da 11 punti a partita, viaggia in doppia cifra l’ala Simone De Angelis, con 10.5 ppg e 5.3 rimbalzi. Coppia di ali ben assortita è quella formata da Umberto Campiello, 8.5 ppg e 4.5 rimbalzi, e Danilo Fevola, 9.8 ppg e 3.4 rimbalzi. Davide Tisato (9.0 ppg, 1.0 assist) e Luca Benassi (8.7 ppg e 2.0) possono ricoprire sia il ruolo di guardia che di playmaker. In posizione di centro troviamo l’esperto veronese Mario Soave. Per lui 8.0 a partita con ben 9.5 rimbalzi e una valutazione media di 15.3. Completano il roster i giovani Jacopo Tasca, Vittorio Tesa e Gabriele Benetti. All’andata la PSG Tosoni si impose 56-62. Migliori marcatori della formazione di coach Bindi furono Panni con 17 punti, Quartieri con 13 e Faccioli con 11. Per Marostica 12 punti di Vallini e 10 di Fevola. L’appuntamento con PSG Tosoni – Pallacanestro Marostica è per domenica 10 marzo alle ore 18 presso la palestra comunale “Istituto Carlo Anti” in via Marsala, Villafranca (VR). Arbitri dell’incontro saranno i signori Leoni Orsenigo Carlo di Cantù e Liberali Marco di Milano.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie