Menu Chiudi

La Psg Fidas abbatte Argentario e fa festa insieme ai piccoli pallavolisti

Chiusura del girone d’andata molto positivo per la PSG FIDAS VILLAFRANCA, con i ragazzi di coach Marconi che superano Metallsider Argentario Trento 3-1 (22-25 25-16 25-21 25-13) e conquistano una zona a ridosso dei play-off oltre che il primo posto tra le formazioni veronesi presenti nel campionato nazionale di B2 maschile. Con 22 punti i draghetti precedono Fresko Est Volley di S.Bonifacio (20 p.ti) e Avesani Volley Isola D/S (14 p.ti). La serata è stata caratterizzata dalla presentazione del settore Minivolley, con le squadre FIDAS ed ABEO che hanno sfilato davanti al numeroso pubblico del PalaAnti. La gara è iniziata con l’ormai consueto brutto primo set del Villafranca. Forse erano ancora presenti le scorie della sconfitta nel derby con Fresko della settimana scorsa, con errori in fase di ricezione ed attacco, i trentini che scavano un solco di ben otto punti ed i castellani che cercano di risalire la china verso la fine, senza riuscirci. Seconda frazione senza storia, perché Capitan Maroldi e compagni migliorano vistosamente in tutti i fondamentali gestendo senza problemi ogni situazione di gioco. Terzo parziale che procede punto a punto sino a metà, ma un break di quattro punti per i villafranchesi li fa arrivare fino al termine in tranquillità. Nel quarto set, i draghetti evidenziano il divario tecnico con gli avversari, con ottime giocate a muro ed in attacco, aggiudicandosi il match in scioltezza. Da evidenziare l’ottima prova del centrale Emanuele “Fabbro” Ferrarese, giocatore del vivaio della Pol.San Giorgio, che ha sostituito degnamente l’esperto Dawiid Modniki, che ha potuto riposare senza patemi per una serata e Zoran Peslac che sembra stia recuperando la condizione, dopo un periodo un po’ incerto. Il DS Nicola Mazzonelli, pur recriminando qualche punto di troppo perso lungo la strada che poteva essere utile per una posizione più elevata, si ritiene soddisfatto dell’andamento della prima parte del campionato. Ora ci sarà una settimana di sosta, quindi si ritornerà sabato 8 febbraio alle 20.30, ancora in casa e subito contro la “Regina” del torneo, Volley Ongina (PC).

Fonte: TargetNotizie.it

 

Posted in Notizie Pallavolo

Altre Notizie