Menu Chiudi

Il Kopa CUS Torino apre l’anno a Villafranca

staff psg tosoniIl primo impegno del nuovo anno è anche l’ultimo del girone di andata per il Kopa CUS. Domenica 6 gennaio (ore 18) sul campo dei veronesi del Villafranca i biancoblù torinesi saranno chiamati a respingere l’assalto di una delle squadre che inseguono da vicino la zona playoff, in cui al momento il Kopa è dentro con entrambi i piedi: “La gara presenta difficoltà analoghe se non superiori a quella contro il Bassano” – commenta coach Alessandro Guidi – “Sabato scorso la squadra mi è piaciuta perch&egarve; ci ha messo cuore e testa, ingredienti che ci vorranno anche nel prossimo impegno: vincere al Ruffini era importantissimo per mille motivi, davanti abbiamo 4 partite durissime (a Villafranca e Varese, in casa con Tortona e infine a Corno di Rosazzo, ndr), non sono consentite distrazioni e soprattutto è necessario mettere a frutto quanto imparato fino a qui, proprio come fatto contro Bassano”.

Il Villafranca è squadra quadrata, di quelle che non mollano mai e che in casa concedono pochissimo: “In più dovremo guardarci da alcune individualità” – aggiunge Guidi – “come Mori (ex Pallacanestro Moncalieri), Dalfini, che nel ko dello scorso turno con Varese non ha giocato ma è sulla via del recupero ed è uno dei migliori rimbalzisti e stoppatori del campionato, o come Bastone, squalificato contro la Robur e di certo voglioso di recuperare il tempo perso”. Insomma le insidie sono tantissime: “Le affronteremo una per volta con la solita serenità d’animo e con la consapevolezza che nella lotta per i playoff ci siamo anche noi e vogliamo giocarcela con tutti fino in fondo”.

da www.megabasket.it

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie