Menu Chiudi

C’è il bottino pieno per il Museo Nicolis

psg volley 2014 silvolley2Prosegue l’inseguimento del Museo Nicolis alla capolista Valsugana, sempre avanti di una lunghezza. La compagine di Michele Marconi ha conquistato l’intera posta in palio, contro una formazione che non ha ancora raggiunto la certezza di restare in B2, soffrendo comunque fino alle ultime battute.
La Silvolley si è confermata squadra ostica, mai doma, rientrata in partita dopo aver peso malamente il terzo set alzando bandiera bianca solo sugli ultimi scambi del quarto.
Dal canto suo il Museo Nicolis ha avuto ancora una volta la freddezza prima di raddoppiare, una volta che ha ceduto nel secondo set, e poi di non perdere la calma nell’ultimo nel momento in cui era avanti sul 16-15. Che non sarebbe stata una passeggiata lo si era comunque capito fin dall’inizio. È infatti la formazione patavina a portarsi avanti 8-7, poi va sotto 16-15 e 21-19, soccombendo nel finale sotto i colpi di Maroldi e compagni.
Parti invertite nella frazione successiva dove è la Silvolley, avanti 16-15. ad aumentare il vantaggio e pareggiare così i conti dei set.
Immediata la reazione dei padroni di casa che si portano sull’8-1 all’inizio del terzo parziale e poi, dal 16-6, non hanno difficoltà a raddoppiare vincendo nettamente il confronto con gli avversari in fase offensiva. Vittoria facile, a questo punto? Niente affatto. Il Museo Nicolis, pur esprimendo nell’ultimo set in attacco col 58%, commette un paio di errori in battuta ed altrettanti in ricezione consentendo così alla Silvolley di restare in gara fino al 21-19. Nessuna sbavatura, invece, nei momenti topici ed il 3-1 arriva così più che meritato.
Tra i singoli da citare la prestazione di Zoran Peslac che è tornato ad attaccare su ottimi livelli chiudendo col 70%. Conti si è messo in mostra anche a muro, realizzando con questo fondamentale 7 punti.M.B.

TABELLINI

Parziali: 25-20, 22-25, 25-16, 25-20.
Museo Nicolis Villafranca: Ballarini 3, Peslac 18, Speringo 15, Maroldi 13, Zanini 9, Conti 12, Magalini 2, Marchesan. N.e. Ungureanu, Marcone, Cerpelloni, Da Prato, Modnicki, Zanella. All. Marconi.
Silvolley Trebaselghe: Dalla Nave 20, Disint 1, Salviato 2, Vlas 1, Tosatto 19, Mattiuzzi 3, Candeago 11, De Marchi 2, Micheletto (libero), De Franceschi 2, Bernuzzi (libero). N.e. Antonello, Campagnaro, Mason, Monetti. All. Rotari.

FONTE: L’Arena, lunedì 09 marzo 2015 ALTRA, pagina 46

 

Posted in Notizie Pallavolo

Altre Notizie