Menu Chiudi

Tosoni spegne il Vivigas e riaccende i play off

panni psg tosoni 2012Un altro colpo, che tiene vive le speranze play off. Il Psg Tosoni vince a Costa Volpino che nel girone di andata aveva fatto soffrire non poco i gialloverdi, e invece questa volta sono i bergamaschi a patire, perdono potere in ottava posizione (ultima per i play off) sempre più affollata, e alla quale il team del Draghetto si porta a -2.
Cosa succederà da qui a fine mese, lo si saprà solo nelle tre prossime giornate nelle quali la squadra di Bindi ha un solo ordine: vincere. Sfoderando ancora il tiro dalla lunga, che non ha avuto grandi percentuali, ma le 11 triple da parte dei gialloverdi hanno prima dato la parità, poi l´allungo, e una ventata di ottimismo utile per giocare con sicurezza.
Vincere quindi, continuando a giocare così. Come aveva fatto con Spilimbergo, ma è la penultima del girone, soprattutto sul parquet bergamasco dove i castellani sono stati imperiosi, opportunisti nell´asse play-pivot, con Panni autore di un 6/8 dalla lunga, mano calda che aveva lo scorso anno da avversario sedotto il club della famiglia Tosoni, e Bastone, un´ala prestata al ruolo di lungo, che ha bruciato le tappe nel momento dell´emergenza-infortuni, e che con il rientro di Dalfini e l´inserimento di Malagoli non è calato di un punto nel rendimento. 
Una sfida che ha richiesto subito al Draghetto di alzare la testa, dopo il 10-4 di avvio. La spinta di Mori e la prima tripla di Panni consegnano il vantaggio 12-13 ai gialloverdi che restano però sempre indietro di un paio di possessi, ma 35 pari al 16´, e dopo un batti e ribatti nell´alternanza della conduzione del gioco, i castellani tentano il primo allungo, 46-52, altra tripla di Panni. Quindi dal 55-58 al 55-65 del 28´, Quartieri e Bastone i protagonisti.
In avvio del quarto conclusivo il Tosoni fa la voce grossa. Con due liberi di Faccioli si riporta avanti di 10 punti (60-70), seguono due break che danno più sostanza al divario, 70-87 con la tripla di Quartieri a 2´ dalla sirena.
La gara è chiusa, Costa Volpino lancia le ultime freccette per limare il break, 73-87, Panni mette la ciliegina sulla torta con 5 punti di fila, quando il vantaggio nella differenza canestri era già in mano del Tosoni.
Così la trasferta di Riva in programma domenica prossima, diventa ancora più delicata e importante, con i trentini sempre in lotta per evitare la retrocessione diretta, i castellani che continuano a sognare, dopo una stagione in cui hanno più volte digerito amaro.

da L’Arena di lunedì 08 aprile 2013 SPORT, pagina 57

TABELLINI:

Parziali: 28-22, 42-44, 60-68
Vivigas: Furlanis 15, Guerci 14, Pignalosa 23, Piazza 6, Drigo 9, Scutiero 3, Cicivè, Baroni 3. Ibrahimi e Finocchiari ne. All.: Ciocca
Psg Tosoni: Dalfini 4, Quartieri 8, Bastone 20, Mori 14, Panni 26, Faccioli 8, Mascadri, Polettini 5, Malagoli 7. Marconcini ne. All.: Bindi
Arbitri: Callea di Sassari e Nioi di Cagliari
Note – Tiri liberi: Vivigas 18/22, Tosoni 13/17; uscito per 5 falli: Faccioli.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie