Menu Chiudi

Spilimbergo micidiale con le triple: Villafranca alza bandiera bianca

faccioli spilimbergoIl poker Seravalli – Ellero – Bosio – Piccini è fondamentale per la vittoria dei mosaicisti

Gran momento per la Graphistudio Spilimbergo, che alla “Favorita” batte la Tosoni Villafranca con medie stratosferiche al tiro da fuori: il 10/16 complessivo della compagine di Alberto Andriola è stato certamente decisivo ai fini della vittoria, ma ottima è stata anche l’applicazione difensiva dei mosaicisti, che hanno contenuto l’attacco veneto a 65 punti segnati con il 39% dal campo. 

Il primo periodo è in equilibrio, con gli ospiti che prendono un leggero vantaggio, propiziato dai canestri di Panni, Mori e Quartieri, ma risponde la Graphistudio con un paio di iniziative firmate da Radovanovic, Seravalli e Piccini (1/4 da due, 2/2 nelle triple, 9/10 in lunetta, 7 falli subiti). Meno tre per Spilimbergo alla prima sirena, poi le cose si mettono meglio e l’attacco inizia a girare da favola: inaugura Bosio (4/12 al tiro, 4/4 nei personali, 6 rimbalzi) con una tripla da tre punti, poi Alberto Ellero spiana la via per un parziale che, grazie alle conclusioni di Gaspardo e Seravalli (3/7 dal campo, 5/6 ai liberi, 9 assist, 6 recuperi, 5 rimbalzi), porta la Graphistudio a +9. Villafranca prova a reagire con Mori, ma si trova a rincorrere 40-31 alla seconda sirena. 

Quando poi, nel terzo periodo, si scatenano nuovamente Seravalli e Bosio, ecco che la partita per Villafranca assume i connotati di una “rumba”: Ellero (2/4 da due, 5/7 da tre, 8 rimbalzi), con due bombe, indovina il massimo vantaggio per la Vis (58-36) e la Tosoni è definitivamente al tappeto, pure se i volenterosi Mori, Panni e Faccioli non si arrendono. 

L’ultimo periodo serve solamente alla triade Piccini-Bosio-Ellero per far vedere ancora qualche “numero” agli scatenati tifosi del palasport di Spilimbergo, che si esaltano di fronte al 10/16 da tre punti dei propri beniamini, alla fine vittoriosi 80-65 contro una Tosoni contenuta al massimo. 

Graphistudio Spilimbergo: Piccini 17, Bosio 13, Seravalli 12, Radovanovic 4, Ellero 21, Gaspardo 11, Accardo 2; non entrati: Nassutti, D’Andrea e Passudetti. Coach Andriola. 

Tosoni Villafranca: Bastone 6, Dalfini 4, Quartieri 4, Panni 14, Polettini 4, Mori 16, Mascadri 5, Faccioli 9, Montresor 5; non entrato: Marconcini. Coach Beghini. 

Parziali: 15-18, 40-31, 62-42 

Arbitri: D’Orazio e Dori. 

Note: Graphistudio: 20/24 ai tiri liberi, 15/37 da due punti e 10/16 da tre. Villafranca: 12/13, 19/41 e 5/20. Usciti per 5 falli personali: Dalfini e Faccioli.

da www.megabasket.it

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie