Menu Chiudi

Marostica – PSG TOSONI Villafranca: il prepartita

tosoniDa uff. Stampa Pall. Marostica:

Prosegue a vele spiegate il magic moment dei nostri ragazzi, che espugnano anche il parquet dell’Urania Milano e mantengono il primo posto in classifica, anche se coach Guadagnini giustamente fa il pompiere: “Dobbiamo essere consci che occorre giocare per tutti i 40’ con intensità, soprattutto in difesa

Capiteranno partite che si metteranno in salita e non sempre sarà possibile raddrizzarle giocando bene metà gara, soprattutto in trasferta dove i riferimenti non sono gli stessi

Contro Milano siamo riusciti a piazzare il break vincente ma ci siamo complicati la vita con una partenza un po’ troppo soft, occhio perché prima o poi questi rischi si pagano”.  

Massima attenzione quindi, perché già oggi l’avversario è dei più insidiosi: la Tosoni Villafranca è reduce da due sconfitte che hanno interrotto una striscia di quattro vittorie consecutive, ma ha esperienza e talento da vendere. 

I giocatori più rappresentativi sono ovviamente il pivot Dalfini e l’esterno Polettini, ma occhio anche all’altro lungo Faccioli e ai due nuovi acquisti estivi, ovvero Panni e Quartieri. 

Il play vicentino sta viaggiando a 14 punti di media, l’ala ex Ravenna è un elemento in grado di giostrare in più ruoli ed in possesso di temibile tiro dalla lunga distanza.  

Per una strana serie di coincidenze sono molti, tra gli avversari, quelli che l’anno scorso hanno vinto a Cartigliano: innanzitutto coach Bindi, cui è stata affidata la guida della squadra, che con Riva del Garda la passata stagione vinse all’ultimo secondo; poi Alessandro Panni, che proprio all’esordio di campionato fu nostro giustiziere con la maglia di Montegranaro; infine ovviamente tutti i giocatori che la passata stagione vestivano la maglia della Tosoni, che violò il Palalungobrenta al termine di una partita finita al supplementare. 

Ovvio che oggi Marostica vorrà ‘vendicare’ quelle sconfitte e soprattutto mantenere a debita distanza gli inseguitori, Legnano in primis, con i milanesi impegnati a Monticelli nel big match di giornata 

Palla a due alle ore 18 al Palalungobrenta di Cartigliano, arbitreranno l’incontro i sigg. Somensini di Manerba del Garda (Bs) e Coffetti di Sesto San Giovanni (Mi).

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie