Menu Chiudi

Il Tosoni torna a far punti con la prima del torneo

faccioli riccardoIncredibile Tosoni. Va a prendersi due punti dalla prima del torneo, giocando in esterna dove non vince da fine novembre. Forse la sconfitta con Bassano ha fatto salire l´acqua alla gola dei gialloverdi, uno in particolare si è sentito in debito con società e compagni. Riccardo Faccioli non solo sforna forse la miglior prestazione per carattere e presenza in campo, ma è l´autore della tripla della vittoria. Per lui 4/6 da 2 e 2/2 dalla lunga, 11 rimbalzi, 4 recuperi e 8 falli subiti per 32 di valutazione. Faccioli ha trovato una spalla in Bastone, capaci insieme di aprire spazi agli esterni, e nel quarto di finale anche Mori, Quartieri e Panni si sono trovati pronti contribuire a rimettere in sesto la gara, che ha visto i padroni di casa comandare per 32´.
Il Tortona parte 10-4 (canestri di Faccioli e Mori per i gialloverdi), il Psg insegue e contiene, 19-17 dopo la tripla di Quartieri e il tiro di Polettini, In attacco si inserisce Bastone con 5 punti di fila utili a contenere la furia alessandrina dalla lunga (29-22 al 14´), che viaggia sul 50%, con 6 triple nel primo tempo, un bottino che fa la differenza nel risultato del riposo, -5 castellano.
Divario contenuto quindi, e chance per la ripresa, dove la squadra di Bindi rinfrancata dalla pausa, si conferma combattiva; Faccioli colpisce dalla lunga, 36-32, e pur subendo le iniziative di Degrada, mattatore in avvio di ripresa, si porta con Bastone a 36-34. I due lunghi castellani concentrano su di loro il gioco, 21 punti segnati e 6 falli subiti nei primi 25´, arma che tiene viva la partita, se non fosse per un Degrada che fa il diavolo a quattro dentro e fuori area, dando lo spunto per il rilancio dei padroni di casa, 44-36 al 28´. Mentre calano i padroni di casa, il team del Draghetto inizia a centrare qualche tiro dalla lunga, quella di Panni che chiude il terzo parziale, è così pesante che porta i gialloverdi al minimo ritardo, ed è altrettanto corroborante, da dare la spinta nell´ultimo quarto, che vede i castellani passare per la prima volta avanti, con quattro punti di Bastone. 
Gli ultimi 7´ si aprono in parità, solo che Tortona ha giostrato i suoi 10 uomini, il Tosoni ne ha mandati in campo sette, insistendo su Panni, Bastone, Quartieri e Faccioli. I canestri entrano con il contagocce nell´alternanza della conduzione di gioco, Bastone dalla lunetta e Mori firmano il 52-55 del 35´, vantaggio riazzerato dalla tripla di Quaroni, poi è Panni a fare altrettanto, 62-62 nell´ultimo minuto quando dalla lunga torna a colpire Faccioli, dopo un pallone recuperato da Mori, ed è l´ultimo tiro che entra.

da L’Arena di lunedì 04 marzo 2013 SPORT, pagina 51

TABELLINI: 
Parziali: 22-17, 34-29, 44-43.
Derthona Tortona: Strotz 11, Samoggia 6, Quaroni 20, Gioria 2, Degrada 17, Ganguzza, Daniel, Anselmi, Pavone 3. Tava ne. All.: Arioli.
Psg Tosoni Villafranca : Quartieri 10, Bastone 15, Panni 12, Faccioli 18, Mori 8, Mascadri, Polettini 2. Dalfini, Marconcini e Montresor ne. All.: Bindi.
Arbitri: Capozzetto di Brindisi e Mottola di Taranto.
Note : tiri liberi, Tortona 2/7, Psg Tosoni 11/16, nessuno uscito per 5 falli.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie