Menu Chiudi

Basket | Villafranca – Trevignano: 85-69

Sono 9 le vittorie di fila per il Basket Villafranca, che supera Trevignano, squadra che, nonostante il divario finale ci ha fatto soffrire non poco. Per le statistiche alla fine il punteggio finale risulterà essere identico alla partita di andata. Un passo importante per la squadra castellana che arriverà al big-match contro Bussolengo imbattuta nel girone di ritorno. Un derby che sarà sicuramente avvincente e che vedrà di fronte le due compagini che finora hanno dimostrato di essere le più competitive nel girone verde della serie D regionale. Appuntamento quindi domenica prossima 16 marzo alle ore 17:30 sul campo di Bussolengo. La cronaca della partita: Partita subito in salita per il Basket Villafranca che nel primo quarto subisce notevolmente le fiammate dei trevigiani. Subito due canestri dalla media di Felis sembrano portare il match a favore dei gialloverdi, ma i senatori di Trevignano, la guardia Girotto e il centro Groppo cominciano subito a far male, il primo con 7 punti quasi consecutivi, il secondo prendendo numerosi rimbalzi offensivi. Damiani si scaviglia in attacco, la squadra non riesce a giocare in velocità e il vantaggio dei trevigiani aumenta arrivando quasi a 10 lunghezze (10 – 19) e tutto sembra difficile per Villafranca. A questo punto i gialloverdi reagiscono trovano due canestri in velocità e poi sfruttano con Zanini il tecnico più espulsione affibbiato all’allenatore Damiano Scanu che su un’infrazione di metacampo si infuria con la coppia arbitrale. Il match si riequilibra e la prima frazione finisce 21 – 24. Nel secondo quarto Villafranca riesce a trovare le giuste contromisure in attacco e piazza un bel break coinvolgendo tutti gli uomini in campo (Ronzani, Polettini, Zanini, Montresor). Da parte trevigiana subiamo Groppo, che sfrutta l’assenza di Damiani e carica di falli i lunghi castellani che cercano di arginare la sua irruenza. Entra in campo anche il giovane Bulgarelli per aumentare le rotazioni. All’intervallo Ronzani, Capasso e Montresor sono tutti già con 3 falli a carico. La frazione finisce 22 – 9 per i padroni di casa e si va alla pausa lunga con un vantaggio in doppia cifra (43 – 33). Nel terzo parziale la partita aumenta di fisicità ed entrambe le compagini trovano il canestro con difficoltà. Limitato Girotto in attacco, si fanno valere le guardie Bolzonello e Battistello da una parte e i jump di Zanini dall’altra. Rientra in campo anche Damiani e nonostante l’infortunio fa subito la differenza. Il quarto finisce 62 a 49 per i padroni di casa. Nell’ultima frazione è ancora Damiani protagonista, autore di una decina di punti con buoni canestri da sotto e da fuori. La partita rimane comunque viva per alcuni minuti, vista l’uscita per falli di alcuni giocatori (Capasso, Montresor) ed altri con 4 falli a carico (Martari, Felis, Damiani e Ronzani). Nel finale il ritmo cala e la partita si conclude con il punteggio di 85 a 69. Fonte: Playbasket.it

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie