Menu Chiudi

Basket: PROMOZIONE: SCONFITTA CONTRO BARDOLINO PER 59 a 70

giovedi5novembre2015ASD Basket Villafranca: Modenini 18, Capasso 6, Tommasi 9, Bertasini S. 4, Danese 8, Simeoni, Panzarini 5, Tosoni, Cionti 5, Cordioli, Bertasini D. 4. Allenatore: Dell’Olio.

Note: Tiri da 3 punti: Villafranca 6 (Modenini 4, Cionti, Tommasi 1)Uscito per 5 falli:Villafranca: nessuno, Tecnico a Capasso al 17′.

Altra sconfitta casalinga per i ragazzi dell’ASD Basket Villafranca che perdono in casa contro un determinato Bardolino per 59 a 70. Decisivo il primo parziale in cui i castellani subiscono ben 29 punti in un quarto per poi non riuscire più a recuperare sull’avversario. 

Coach Dell’Olio parte con Modenini, Panzarini, Bertasini S., Danese e Tommasi. La penetrazione di Tommasi e la tripla di Modenini portano subito in vantaggio i locali (5 a 1), ma Bardolino dimostra subito di essere una squadra tosta. Sordo, Morati e Antolini riportano subito in equilibrio il match (9-9) ed è lo stesso play ospite Antolini a sfruttare le amnesie difensive di Villafranca mettendo a segno tre triple e creando il break ospite che alla fine si determinerà decisivo. I primi 10 minuti terminano sul 17 a 29 con Antolini autore di 14 punti in un quarto. 

Nella seconda frazione i gialloverdi alzano finalmente l’intensità difensiva e Bardolino comincia a trovare il canestro con difficoltà. Panzarini, Danese e Bertasini S. lottano su ogni pallone, ma la situazione falli si complica con Panzarini e Capasso già gravati di 3 falli prima dell’intervallo. Tecnico a Capasso e una tripla di Rota ridanno fiato agli ospiti che, nonostante un secondo quarto equilibrato, riescono a tenere la doppia cifra di vantaggio (29 a 42). 

Dopo la pausa lunga i gialloverdi provano una timida reazione. Il terzo e quarto fallo in successione di Modenini e il quarto fallo di Panzarini e Capasso condizionano le rotazioni. Coach Dell’Olio organizza una difesa press con raddoppi che mette in difficoltà Bardolino. Rubata più canestro di Bertasini S., canestro dalla media di Bertasini D. e tripla di Cionti riportano a -6 Villafranca, ma la fisicità degli ospiti si fa sentire soprattutto sotto canestro e alla fine del terzo quarto il divario è di 15 lunghezze (44 a 59). 

Nell’ultimo quarto Villafranca prova il tutto per tutto. Le triple di Modenini e Tommasi e i canestri di Danese danno una lieve speranza ai gialloverdi, ma i locali riescono al massimo a portarsi sotto di 6 lunghezze. Finisce 59 a 70 con canestro allo scadere di Morati.

Prossimo incontro ancora al Pala Anti venerdì 13 novembre 2015 alle ore 21:00 contro il Legnago. 

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie