Menu Chiudi

Basket: PRIMA DIVISIONE: SECONDA VITTORIA: FUMANE SANT’AMBROGIO – PSG 62 a 69

(12-12; 28-26; 51-44; 62-69) (12-12;16-14;23-18;11-25) Seconda vittoria (entrambe in trasferta) per i giovani della Polisportiva San Giorgio che sul campo del Fumane conquistano due punti meritati per impegno e volontà. La parte centrale della gara non è stata molto convincente, ma è stato nel finale il momento in cui la squadra ha capito esattamente quali sono e quali saranno i suoi punti di forza. Coach Modenini parte con Botturi, Piccoli, Zoccatelli Michele, Ferrari e Benassuti. Fumane Sant’Ambrogio con Moschi, Vincenzi, Loutto, Bianconi e Rizzi. I primi due quarti scorrono con le squadre punto a punto. Alla maggior fisicità dei locali, Villafranca risponde con buone giocate in attacco sfruttando la velocità. Dopo 20 minuti i gialloverdi sono sotto di soli due punti (28-26). Dopo la pausa lunga, è Fumane Sant’Ambrogio a creare un primo break, grazie ad un 7-0 di parziale (bomba e due canestri da sotto), che sembra possa dare la svolta decisiva alla partita. Villafranca subisce moltissimo sotto canestro (alla fine sono ben 23 i punti subiti nel quarto) contro giocatori che alla qualità aggiungono centimetri e chilogrammi, ma riesce a tenersi in partita chiudendo il terzo parziale sotto di soli 7 punti (51 – 44). Nell’ultima frazione i ragazzi della Polisportiva San Giorgio trovano la voglia di reagire, mettendo in enorme difficoltà i locali, grazie alla difesa press a tutto campo, ostacolando ogni piccola cosa agli avversari ed impedendo spesso alla squadra avversaria di avvicinarsi alla nostra area (ben tre le infrazioni di 8 secondi fischiate ai locali). Le numerose palle rubate (alla fine saranno 17 complessive) portano i gialloverdi addirittura avanti di 12 a tre minuti dalla fine della gara. La troppa euforia per quanto fatto, fa commettere qualche ingenuità, con Fumane Sant’Ambrogio che si porta a meno cinque. Buone scelte in attacco e precisione ai tiri liberi sul fallo sistematico degli avversari chiudono definitivamente il match (62 a 69). Decisivo il parziale dell’ultimo quarto di 25 a 11 per Villafranca. Ottimo lo spirito di squadra e la voglia di portare a casa i due punti da parte di tutti. I castellani hanno dimostrato cosa vuol dire essere una squadra e chiunque è entrato in campo ha dato moltissimo alla causa. Ci sono ancora tante gare da giocare difficili da qui alla fine della stagione, ma l’entusiasmo della panchina ad ogni palla rubata o ad ogni canestro realizzato sono uno stupendo punto di partenza per i prossimi appuntamenti. Prossimo incontro in campo al Pala Anti contro la capolista Sommacampagna venerdì 12 novembre alle ore 21:00. Tabellino: Serpelloni 7, Botturi 13, Piccoli 27, Benassuti 12, Ferrari, Zoccatelli M. 4, Nonis, Zandonà 2, Rizzini, Paganelli, Martinelli. Allenatore: Franco Modenini. Vice-allenatore: Davide Poletti. Note:Tiri liberi:15/21;Tiri da 2: 12/33;Tiri da 3: 5/23 (Botturi 3; Piccoli 2)

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie