Menu Chiudi

Basket 1Divisione: Virtus Isola – PSG 67-68

Virtus Isola – Polisportiva San Giorgio 67 a 68

(18 – 20; 23 – 15; 10 – 20; 16 – 13)
(18 – 20; 41 – 35; 51 – 55; 67 – 68)

Trasferta complicata sul campo di Erbè, contro la formazione della Virtus Isola, per una serie di problematiche sui tesseramenti dei giocatori della squadra di casa che sembrava obbligasse ad uno spostamento della gara. Il match invece si è regolarmente svolto anche grazie alla partecipazione di alcuni giocatori che militano nella squadra della stessa società che partecipa al campionato di serie D. 

Isola parte con Borsati, Franco, Peron, Montresor e Scramocin. Per Villafrafranca in campo Benassuti, Botturi, Ferrari, Piccoli e Zoccatelli Michele. L’inizio è subito positivo per i gialloverdi con partenza intensa che porta velocemente i villafranchesi ad un vantaggio in doppia cifra (5-17). Il calo di intensità difensiva e qualche scelta affrettata in attacco permette però un rapido controbreak della Virtus Isola che chiude il primo quarto in leggero svantaggio (18-20). Il secondo quarto prosegue nello stesso trend del finale del primo con Isola che piano piano prende campo e guadagna anche 10 punti di vantaggio. E’ solo grazie ad un buon parziale in attacco di Piccoli che permette agli ospiti di limitare i danni e chiudere sotto di soli 6 punti il primo tempo (41 – 35). 

Dopo la pausa lunga Villafranca produce un quarto di buone cose sia in difesa, permettendo solo 10 punti agli avversari, sia in attacco dove Piccoli e Benassuti, oltre a due ottimi punti con rimbalzo in attacco di Berto, realizzano complessivamente 20 punti (51 – 55 al trentesimo). 

L’ultimo quarto, complice un pò di confusione in attacco e qualche pausa in difesa permette a Isola di riavvicinarsi. Due tiri da tre di Botturi nella seconda parte della frazione e un canestro più fallo subito col tiro libero realizzato di Benassuti nell’ultimo minuto, danno ai gialloverdi la possibilità di concludere col vantaggio minimo la partita anche se gli ultimi 14 secondi non sono gestiti con molta lucidità. 

Partità positiva per il risultato e per la capacità di non perdersi mai nemmeno a metà del 2 quarto, quando Villafranca era sotto di dieci punti. Bisogna lavorare molto sulla continuità in campo perchè alla lunga si paga caro il subire parziali cosi significativi. Con squadre più esperte queste pause possono condizionare in modo importante il risultato finale. Bene in attacco Benassuti, Piccoli, Botturi e Zoccatelli. In difesa su tutti Berto e Rizzini che da solo ha conquistato ben 8 rimbalzi difensivi. Condizionati dai falli Ferrari e Paganelli che hanno comunque reso difficile il lavoro sotto le plance ai giocatori avversari. Buone cose anche da chi è stato chiamato in camdraghettobasketpo per meno minuti, comunque portando qualità e sostanza durante il match.

Prossimo incontro in casa al Pala Anti giovedì 29 ottobre alle ore 21:00 contro Atletico Borgo Venezia. 

Tabellino: Serpelloni, Botturi 10, Piccoli 28, Zandonà, Rizzini, Benassuti 19, Berto 2, Nonis, Zoccatelli 9, Ferrari, Paganelli. Allenatore: Franco Modenini. Vice-allenatore: Davide Poletti.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie