Menu Chiudi

1DM altra sconfitta

ALTRO SUPPLEMENTARE FATALE PER LA PRIMA DIVISIONE PSG

Nemmeno con il fanalino di coda Quaderni, i ragazzi della Polisportiva S. Giorgio riescono ad invertire la tendenza di questa parte di stagione e nonostante l’impegno non riusciamo a battere la squadra avversaria. Ormai abbiamo fatto abitudine a giocarci le partite all’overtime (5 gli extra-time giocati in stagione di cui uno solo vinto) e anche questa volta l’esserci fatti raggiungere negli ultimi secondi del tempo regolamentare ci ha tolto energia per provarci nel supplementare. Buona la partenza come al solito con scelte precise in attacco e tanta difesa e pressione a tutto campo che ha sorpreso la squadra di casa, 13 a 22 il primo quarto, fatto di buone scelte al tiro di Botturi e Benassuti. Nel secondo quarto molliamo un po’ in difesa e permettiamo la rimonta della squadra avversaria che rimonta 4 dei punti accumulati nel primo quarto. La ripresa della gara ci porta ancora dei punti di vantaggio con il coinvolgimenti di tutti in attacco e canestri distribuiti tra tutti i giocatori in campo. Ma dal +10 della fine del terzo quarto abbiamo spento la luce in attacco e pur difendendo bene non abbiamo più fatto canestro ed i 5 punti realizzati non ci hanno permesso di raggiungere l’obbiettivo della vittoria nei tempi regolamentari. L’attacco completamente improduttivo ha dato carica ed entusiasmo alla squadra ospite che con due triple, di cui una di tabella, e un tiro libero ha impattatato la partita nell’ultimo minuto di gara. Sulla nostra successiva azione con poco meno di due secondi da giocare abbiamo costruito un buon tiro che ha battuto sul ferro ed è uscito. Il supplementare è stato una continuazione dell’ultimo quarto dove abbiamo realizzato solamente 3 punti contro i 14 degli avversari.

Paghiamo inesperienza nostra e la fisicità degli avversari, che prendono il sopravvento al rimbalzo in attacco permettendo doppi tiri addirittura tripli. Nello stesso tempo in attacco quando la partita diventa punto a punto ci disuniamo e ci facciamo prendere dall’ansia. C’è da lavorare in palestra per trovare sicurezza sui nostro tiri e per aumentare l’intensità difensiva. L’aspetto positivo è il coinvolgimento di tutti in attacco che ha portato tanti giocatori a referto e questa è veramente una buona notizia.

Buone le prove di Botturi, Rizzini e Benassuti in attacco e tanto impegno e dedizione per Berto in difesa. Buono il rientro di Volpe che ha ripreso a giocare a basket.

Posted in Notizie Basket

Altre Notizie