Login

BASKET GIOVANILI: U13 E U18 SUGLI SCUDI, OCCASIONI PERSE PER U14 E U15.

Anche questo fine settimana risultati in chiaroscuro per le nostre formazioni che lasciano sui parquet più di qualche rimpianto: a due facce l'U13 che prima soffre ma poi ha ampiamente la meglio su Vigonza, e ben l'U18 che comincia bene la seconda fase opposta a San Martino B.A. Under 14 che perde l'occasione di portare a casa una vittoria contro una squadra che poteva essere alla portata, ma manca ancora di costanza nel match lasciando troppo campo ai virtussini di Padova. Recriminazioni anche per l'U15 il cui match è l'esatto contrario di quello degli U13: buoni i primi due quarti, in apnea invece i due successivi che decretano la vittoria scaligera.

Under 13 Gold      Campionato

 

10a Giornata

 

Basket Vigonza - Pol. San Giorgio                                                55 – 80

 

Pol. San Giorgio: Minerva, Melotto 3, Baldi 7, Tonoli 4, Dalla Torre 2, Segala 10, Sterchele 2, Romani 4, Cordioli 19, Bertoncin 10, Diagne 18, Mazzurega 1. All. Beghini

                                                                                                                                            

 

Partita dalla due facce: nei primi due quarti i nostri ragazzi lasciano cervello e muscoli nello spogliatoio concedendo qualsiasi cosa agli avversari senza mai una reazione e, soprattutto, esagerando con il nervosismo ed il rispetto di compagni, arbitri ed allenatore. Ciò è inammissibile.

Al rientro dagli spogliatoi dopo una doverosa registrata i villafranchesi tornano con i piedi ben saldi a terra e decidono di dimostrare il loro valore.

Non è più accettabile, soprattutto per la crescita come uomini avere l’atteggiamento dimostrato nei primi due quarti di questo match.

Tutto fa crescere, siamo fiduciosi!

 

Under 14 Gold      Campionato

 

11a Giornata

 

Virtus Padova – Pol. San Giorgio                                                   63 – 48

                                                                                                                                            

Pol. San Giorgio: Cipriani 2, Cigognetti 4, Shelley 2, Grujic 2, Magalini, Preto, Mengalli 14, Businaro 6, Mozzo 14, Nwabueze 2, Zace 4 All. Poletti

 

Prima parte di gara contraddistinta, positivamente dalle buone collaborazioni offensive e dalle poche palle perse, ma negativamente dai troppi errori in attacco che poi condizioneranno il risultato finale della gara. Fortunatamente teniamo bene in difesa e rimaniamo attaccati alla partita.

Terzo quarto siamo bravi nel continuare a giocare senza cali di concentrazione, ma i ns. avversari sono più precisi di noi. Nell' ultima frazione di gioco, siamo meno pronti a tenere 1vs1,  in attacco continuiamo a litigare con il ferro e concediamo qualche palla persa di troppo. Risultato finale la squadra ospitante vince di 15 punti.

Peccato, potevamo portare a casa un risultato positivo,  ci dobbiamo " accontentare" di una buona prestazione.  Questa sconfitta ci deve insegnare che l'intensità e la precisione con cui facciamo allenamento, sono due aspetti molto importanti che vanno migliorati per poterci evolvere come squadra. Forza ragazzi.

IMG-20181028-WA0011

 

 

Under 15 Gold      Campionato

 

11a Giornata

 

Pol. San Giorgio – Cestistica Verona                                           52 – 56

                                                                                                                                             (21-11, 34-24, 42-42, 52-56)

Pol. San Giorgio: Antichi 7, Longo 4, Pasquino 2, Serpelloni 8, Faccio 6, Barba, Zuccher 12, Rusu Ar. 3, Werner 6, Rusu Al. 4, Salvoro, Cordioli. All. Soliani.

Cestistica Verona: Bovo 15, Lorini ne, Tosi ne, Ballati 14, Zanotti 2, Isacchini 9, Mora, Nottegar 14, Capozzo, Scannavini 2, Manzone, Ferrari ne. All. Bianchi.

 

Cadono in casa gli Under 15 in una partita dai due volti: bene i primi 20' dove gli ospiti non hanno modo di tenere il ritmo dei nostri ragazzi (21-11), né di trovare risposta agli 1-contro-1 sangiorgini (34-24). O, per lo meno, la risposta gli ospiti la trovano dopo l'intervallo, quando alzano trincea in area concedendo solamente il tiro dalla distanza. Tiro dalla distanza che, in questo scorcio di inizio 2019, non è nelle corde dei biancoverdi che faticano a rimanere sul pezzo ed a superare il picchetto che chiude la cripta di Cestistica (42-42). L'ultima frazione è un vano inseguimento, dove i nostri ragazzi hanno il demerito di concedere troppo a rimbalzo e sui palloni vaganti e di prendere tiri senza la necessaria fiducia. Finisce con una sconfitta ma non troppo rammarico, almeno nelle parole del coach: “Vedo che qui vanno molto le difese spaventapasseri a tre braccia di distanza. Ce ne faremo una ragione, imparando adesso ciò che ci servirà per il futuro.”

“Un allenatore che vince tanto con i giovani non ha lavorato per il loro futuro, ma per il proprio.” (Horst Wein)

 

Under 18 Silver    Campionato

 

1a Giornata Seconda Fase

 

Pol. San Giorgio – S. Martino B.A. Bk                                         75 – 64

                                                                                                                                             (20-9, 42-25, 59-40, 75-64)

Pol. San Giorgio: Rosa 12, Baldi 12, Salvoro 16, Marzellotta 10, Severino ne, Fabris 3, Delishaj, Geremia 7, Squarzoni 10, Zamboni 3, Boscolo, Mijatovic 2. All. Soliani.

S. Martino B.A. Bk: Toni 7, Barber 10, Piubello 3, Sartori 6, Doardo 7, Martini 3, Spada 7, Masotto ne, Pasetto 12, Rama ne, Capponi 9. All. Zenti.

 

Prende il via la seconda fase Silver veronese ed i nostri Under 18 devono affrontare San Martino B. A., giunto secondo nel girone Est. Già dall'avvio i nostri ragazzi si dimostrano in palla, trovando la via del canestro e tenendo un buon ritmo (20-9). L'attacco sangiorgino è fluido ed alla pausa sono già 17 le lunghezze di vantaggio (42-25). Nel terzo periodo i biancoverdi rallentano un poco, ma chiudono comunque con quasi 20 punti di margine (59-40). Gli ospiti tentano il colpo di coda, travono canestri pesanti mentre Villa comincia ad incespicare; si arriva, così, alle battute finali con un vantaggio ridotto ad appena 6 lunghezze (67-61). Una tripla e la mano ferma dalla lunetta riportano però ad un più tranquillo margine e ad una prima importante vittoria nella corsa ai playoff.

Informativa: Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Approvo

PSG Villafranca - C.so Garibaldi 3 37069 Villafranca - P.I. IT02146050238 | BadgerWeb