Login

BASKET GIOVANILI: ANCORA BUONI RISULTATI

Altro turno favorevole ai nostri colori quello appena concluso: solo l'U14 paga dazio contro la forte Vigodarzere finalista regionale l'anno scorso contro Bassano (che sarà l'avversaria tra due turni). Vincenti le altre squadre: U13 che si impone facile al PalaAnti contro Roncaglia, U15 che ha ragione di una Marostica tignosa ma sempre stata sotto nel punteggio, ed U16 che viola il parquet di Dueville al termine di un match scorbutico e tiratissimo.

Under 13 Gold      Campionato

 

5a Giornata

 

Pol. San Giorgio – Basket Roncaglia                                                       65 – 38

                                                                                                                                            

Pol. San Giorgio: Bonetti, Serpelloni, Tonoli 1, Baldi 4, Segala 5, Sterchele 8, Romani 5, Cordioli 19, Bertaiola 6, Diagne 8, Bertoncin 2, Mazzurega 4. All. Beghini Vice Gasparini

 

Partita che è stata caratterizzata da due cose: la nostra superiorità che ci ha caratterizzato per tutta la gara e che ha dato sicuramente un vantaggio e dall’altra parte la buonissima prova dei tre atleti del 2007 che oggi non si sono affatto risparmiati e hanno dimostrato non solo di non aver paura di una categoria superiore ma di avere le qualità giuste per poter migliorare giorno per giorno anche in situazioni difficili. L’unico rammarico sta nella percentuale di tiri liberi veramente non soddisfacente (6 su 24….).

Bravi ragazzi!

IMG-20181201-WA0013 IMG-20181201-WA0014

 

Under 14 Gold      Campionato

 

7a Giornata

 

Pol. San Giorgio – Pallacanestro Vigodarzere                                   46 – 99

                                                                                                                                            

Pol. San Giorgio: Cigognetti 6, Shelley 4, Grujic, Magalini 7, Businaro 4, Gallino, Mengalli 9, Nigro 2, Mozzo 10, Guerrazzi, Nwabueze 2, Preto 2. All. Poletti.

 

Una gara che ci vede giocare contro una buona squadra molto organizzata sia offensivamente che difensivamente. 

Dal punto di vista difensivo, teniamo bene con la difesa schierata, infatti molti dei punti subiti sono frutto di  possessi persi in attacco per errori "banali"  che sono diventati facili punti per gli avversari. In attacco,  abbiamo fatto cose anche discrete, abbiamo costruito delle buone collaborazioni offensive frutto del lavoro fatto in allenamento, ma poi concretizziamo poco di quello che creiamo.

Dobbiamo lavorare in palestra per alzare il ns. livello di pallacanestro, per continuare nel processo di crescita di questa squadra e migliorare tutti gli aspetti che adesso condizionano troppo le nostri prestazioni.

 

Under 15 Gold      Campionato

 

7a Giornata

 

Pol. San Giorgio – Basket Marostica                                           90 – 73

                                                                                                                                             (24-18, 49-39, 71-56, 90-73)

Pol. San Giorgio: Antichi 9, Longo 10, Barba, Pasquino 5, Pecoraro 9, Serpelloni 6, Faccio 18, Zuccher 9, Rusu Ar. 2, Werner 16, Salvoro, Cordioli 6. All. Soliani.

Basket Marostica: Bernardi 29, Fontana 5, Fagolin 8, Corà 2, Piancato 3, Pedon, Cristoni 12, Fiorese 4, Bordignon 2, Chiminello 6, Simonetto 2, Bellotti. All. Bordignon.

 

Arriva il quarto successo consecutivo per i nostri Under 15, contro una Marostica mai doma che deve cedere alla capacità dei sangiorgini di tenere alto il ritmo per 40'. Già in avvio sono gli attacchi a prevalere sulle difese, con i nostri ragazzi ad imporre subito quell'intensità che hanno a preferire (10-3). Buone le collaborazioni in avanti, un po' meno la capacità di gestire gli 1-vs-1 in difesa, che tanto permettono agli ospiti di tenere il passo (24-18). Il leit-motiv della gara rimane sempre quello, divertente soprattutto per il pubblico, meno per la voce della panchina che si sgola per limare le sbavature difensive (49-39). In uscita dalla pausa lunga, i biancoverdi non accennano a calare di ritmo e per gli ospiti diventa difficile rimanere in scia; il divario sale stabilmente oltre la doppia cifra (71-56), toccando anche le venti lunghezze nel quarto periodo (78-58) e gestendo fino alla fine l'incontro.

Si arriva alla pausa chiudendo questo primo quarto di stagione con un quarto posto solitario meritato, che arriva dopo un mese di novembre di soli successi ed il miglior attacco del campionato. L'importante ora è non sedersi sugli allori.

 

Under 16 Gold      Campionato

 

8a Giornata

 

Bk Sportschool Dueville – Pol. San Giorgio                             61 – 67

                                                                                                                                             (17-19, 33-40, 52-54, 61-67)

Bk Sportschool Dueville: Carduro 8, Stefani 4, Marcante, Berna 10, Segato, Guarino 8, Rossi 4, Stivan 1, Zanetti 2, Gabrieletto E. 8, Gabrieletto M. 6, Pento 10. All. Pellanda. Ass. Rotoloni.

Pol. San Giorgio: Mengalli 14, Marai, Maccacaro 1, Benassuti, Romani 6, Bodini 15, Zecca 4, Fiacchi 13, Melotto 12, Sterchele, Cornacchia, D'Amico 2. All. Soliani.

 

Prima premessa: ci sono partite che nascono male, per vari motivi, e, spesso, finiscono peggio.

Seconda premessa: ci sono avversari bravi a toccare i punti dolenti ed a sfruttarli.

Fatte queste due considerazioni iniziali, abbiamo già un quadro della gara di domenica pomeriggio a Dueville. Già l'arrivo a poco più di un quarto d'ora dalla palla a due, causa autostrada bloccata, mette fretta a tutti; dopodiché i padroni di casa sono bravi, per quasi tutto l'incontro, a punire ogni errore difensivo sangiorgino (17-19). Statisticamente parlando, i nostri ragazzi sono davanti per tutta la partita, prevalgono per tre quarti su quattro, ma non riescono mai a scrollarsi di dosso i vicentini, che rimangono attaccati come il classico gatto (33-40). L'evidenza più grande della giornata, che si manifesta nel terzo periodo, è la sterilità offensiva, vuoi per una inaspettata imprecisione, vuoi per una superficialità di giornata, vuoi per un'area parecchio trafficata. Si sfiora il tracollo, passando dal +10 (37-47) al +1 (52-53), e si materializzano i fantasmi di una di quelle giornate amare. Ed è lì che i ragazzi sono bravi, bravi davvero, a reagire al grigiore e ad adeguarsi alla situazione: la difesa assume un tono più fisico, finalmente si controllano i rimbalzi, ed i padroni di casa vengono tenuti senza segnare quel tanto che basta per mettere un divario di sicurezza in grado di traghettare al successo (58-65). Vincere la partite in cui non si riesce a trovare il proprio gioco non è per nulla semplice; bravi i ragazzi a costruire lo scatto finale per riuscirci.

Si chiude il girone d'andata, un percorso di crescita tra infortuni, assenze e diverse novità, che vede gli Under 16 al terzo posto, in coabitazione, imbattuti in trasferta, ed in piena lotta per la seconda fase.

Informativa: Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Approvo

PSG Villafranca - C.so Garibaldi 3 37069 Villafranca - P.I. IT02146050238 | BadgerWeb