Login

BASKET GIOVANILI WEEK-END: TURNO POSITIVO

Buone prestazioni delle nostre squadre nel week-end appena trascorso: a partire dagli Esordienti per finire agli Under 18 una bella serie di vittorie e di prestazioni convincenti. Unica nota stonata la sconfitta degli Under 16 contro il Basket Est Veronese, ma mancava un niente per portare a casa una vittoria contro i primi in classifica. Fermi gli Under 13 e gli Under 14 la cui partita è stata spostata al 09/12.

Esordienti  Campionato

 

Basket Dossobuono – Pol. San Giorgio                                                  27 – 53

                                                                                                                                            

 

Derby vinto meritatamente ma sofferto fin troppo nei primi due periodi che hanno visto i nostri sonnecchiare ed essere imprecisi in tutti i fondamentali arrivando a metà gara in perfetta parità sul 21-21. Dal terzo periodo però è suonata la sveglia e la reazione è stata fantastica: in pochi minuti si vola sul +16 e finalmente si gioca più sereni riuscendo a divertirsi e mostrando del buon basket.

Under 15 Gold      Campionato

 

6a Giornata

 

Pol. Consolini – Pol. San Giorgio                                                   58 – 82

                                                                                                                                             (15-20, 31-42, 49-64, 58-82)

Pol. Consolini: Corazza, Morandini 6, Manzalini, Viviani 9, Russo 9, Rossi 2, Boni, Vista 12, Todeschini 2, Rigo 6, Negretti 9, Zanoni 2. All. Garnero.

Pol. San Giorgio: Antichi 2, Longo 16, Barba 5, Pasquino, Pecoraro 12, Serpelloni 7, Faccio 2, Zuccher 11, Werner 16, Rusu Al., Salvoro 2, Cordioli 9. All. Soliani.

 

Lunedì di posticipo serale per gli Under 15, impegnati in trasferta sul campo della quarta forza del girone Consolini Tobia Basket. Per i nostri ragazzi un successo vorrebbe dire agganciare gli avversari in classifica. Servono un paio di minuti ai sangiorgini per prendere le misure dei padroni di casa (7-5), poi il maggior ritmo e la buona mira dalla distanza mandano alla prima pausa i biancoverdi già avanti (15-20). Musica che non cambia nemmeno nel secondo periodo, dove Villa chiude in vantaggio di 11 lunghezze ma rammaricandosi per qualche sbavatura difensiva che concede punti facili agli avversari (31-42). Nella ripresa i nostri ragazzi sono saldi padroni dell'incontro; salgono rapidamente oltre le 15 lunghezze di vantaggio (42-59) e dilatano negli ultimi 10' fino al +24 finale, concludendo una prestazione netta, precisa, senza picchi assoluti, ma solida soprattutto sul piano delle collaborazioni su entrambi i lati del campo.

Quarto posto dunque raggiunto e testa alla prossima sfida con Marostica, da non sottovalutare.

IMG-20181126-WA0017

 

Pol. San Giorgio – Bk Est Veronese                                              74 – 79

                                                                                                                                             (12-21, 31-40, 53-65, 74-79)

Pol. San Giorgio: Mengalli 6, Maccacaro, Benassuti ne, Romani 7, Lonardi 7, Bodini 16, Zecca, Fiacchi 20, Melotto 5, Sterchele 2, Cornacchia, D'Amico 11. All. Soliani.

Bk Est Veronese: Visentin 25, Tebaldi, Pimazzoni 27, Fumo 2, Andreetto, Ghellere 2, Baldo 9, Radenko 8, Barbieri 4, Casato 2. All. Maieron.

 

Nella sfida terza contro prima, sono i nostri Under 16 a dover cedere il passo agli ospiti, che consolidano il primo posto in classifica. Una partita dai due volti per i sangiorgini ed un punto in comune: la percentuali ai tiri liberi. Gli ospiti partono meglio; i nostri ragazzi si affidano troppo al tiro dalla distanza per attaccare il fortino avversario e faticano a prendere le misure sulle situazioni offensive veronesi (12-21). Con pazienza, sfruttando i contropiedi, i nostri ragazzi trovano il modo di tenere la partita aperta, ma continuano a faticare a rimbalzo e sulla transizione difensiva (31-40). Di rientro dalla pausa lunga il momento peggiore per i biancoverdi che scivolano a -17 e la gara sembra essere segnata (32-49). Ma la reazione è dietro l'angolo, figlia di due missili dalla distanza che riportano energie e permettono di risalire a -9 (53-62). Nemmeno il buzzerbeater ospite che rimanda a -12 toglie, perciò, la voglia ai nostri atleti: lento ma inesorabile, il gioco, e con esso l'inerzia, torna nelle mani di casa che, con un parziale di 19-9 si trovano a solamente un canestro di svantaggio a poco più di un giro di lancette dal termine (72-74). Lo 0/2 dalla lunetta, condito da un rimbalzo offensivo di troppo concesso, trasformano il potenziale pareggio in -4 (72-76). I nostri ci provano fino alla fine ma la giornata al tiro è miserevole, orripilante il 10/29 ai liberi e improvvido il 5/22 da 3, e gli ospiti hanno buon gioco a portare a casa la posta in palio.

Nell'amarezza della sconfitta, tante note positive e tante altre su cui ancora c'è da lavorare fin dal prossimo turno.

“Sono i piccoli dettagli che sono di vitale importanza. Le piccole cose fanno accadere grandi cose.” (John Wooden)

Under 18 Silver    Campionato

 

5a Giornata

 

Pol. San Giorgio – Pall. Lugagnano                                              103 – 60

                                                                                                                                             (21-7, 51-27, 75-45, 103-60)

Pol. San Giorgio: Rosa 17, Salvoro 18, Severino, Chiaramonte 10, Fabris 7, Boscolo 5, Geremia 16, Squarzoni 12, Zamboni 8, Delishaj 8, Mijatovic 2. All. Soliani.

Bk Sommacampagna: Zandegiacomo 13, Dalla Riva, Bonfichi 2, Zuppini M., Laurenzi 15, Bendinelli 4, Andjelic 15, Zorzan, Meldo 3, Pegoraro 2, Zuppini N., Olioso 2. All. Zardini.

 

Prima di ritorno per gli Under 18; Lugagnano non è ostacolo insormontabile ed i nostri ragazzi hanno subito buon ritmo, raggiungendo a metà di secondo periodo le 28 lunghezze di vantaggio (35-7). Dopodichè ampio spazio alle rotazioni per i biancoverdi che, dopo un tentativo ospite di ridurre le distanze ad inizio terzo parziale (57-39), rimettono la squadra in carreggiata grazie ad un break di 14-0 prima e ad un altro, identico, ad inizio quarta frazione. Tanti i minuti per tutti, in una gara dove i sangiorgini litigano con il canestro dalla distanza (4/26 da 3), ma stravincono a rimbalzo offensivo (25-5).

 

Informativa: Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Approvo

PSG Villafranca - C.so Garibaldi 3 37069 Villafranca - P.I. IT02146050238 | BadgerWeb